Acconciature da fotografia: le ultime tendenze per il matrimonio

Fin dall’alba dei tempi non si è mai vista una novella sposina arrivare all’altare con i capelli in disordine. Il giorno del matrimonio tutte le signore, e anche i maschietti più vanitosi, fanno a gara per mostrare al grande evento le ultime tendenze del momento. Acconciature viste sui giornali, cappelli raccolti in semplici code o lasciati sciolti al vento, niente è lasciato al caso. L’aspetto finale è frutto di lunghe settimane di prove dal parrucchiere di fiducia che con maestria propone alla futura sposa e alle sue fedeli damigelle l’acconciatura più adatta e che più si abbina ai vestiti da cerimonia ne parla Andrea di Cienzo (fotografo matrimoni Roma).

La scelta dell’acconciatura

L’acconciatura finale che tutti potremmo ammirare solo dopo che la sposa sarà giunta nel luogo della celebrazione del rito, dovrà essere d’effetto, ma soprattutto dovrà essere a prova di fotografia. Tutti saranno immortalati con i loro bellissimi capelli nell’album fotografico dal fotografo del matrimonio e specialmente la sposa. Per questo è importante sistemare i capelli in modo che durante il ricevimento siano sempre in ordine e non siano fonte di stress.

Adesso scopriamo insieme quale acconciatura è più adatta a Te, che stai per vivere il tuo grande giorno. Come gli occhi sono lo specchio dell’anima, il modo di portare i capelli è strettamente collegato alla tua personalità. Una sposa timida e poco espansiva di sicuro non sceglierà pettinature eccentriche o arricchite con troppe ed evidenti “decorazioni”, sicuramente lascerà posto a pettinature più semplici, anche se non è detto che “semplice” corrisponda a facile da realizzare.

Le ultime tendenze non mettono più al primo posto acconciature laboriose ma prediligono i capelli semplicemente raccolti e impreziositi da fiori e perfino da corone di fiori in stile barocco. Per le spose che, invece, hanno sempre sognato di essere le regine delle feste, e in particolar modo della propria festa, non c’è altra scelta di indossare il classico e intramontabile diadema.

Infine, da tenere in considerazione, nella scelta dell’acconciatura è il tipo di abito che si sceglie di indossare. Se l’abito da sposa ha una particolare lavorazione sul retro, allora è d’obbligo raccogliere completamente i capelli per lasciare le spalle scoperte.

Per scegliere con più sicurezza l’acconciatura da sposa, fai delle fotografie a ogni prova, così potrai renderti conto anche di come apparirà il tuo viso all’occhio del tuo fotografo del matrimonio. Ovviamente, per completare l’immagine della sposa perfetta manca ancora: il make-up, l’abito, i gioielli e le piccole rifiniture. Della scelta dell’abito da sposa ne abbiamo già parlato qualche settimana fa, degli altri aspetti ne parleremo nelle prossime settimane.

Rilassati e scegli con cura ogni dettaglio, solo così avrai dei bellissimi ricordi e soprattutto delle bellissime fotografie del matrimonio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *