Cimiteri parigini e celebrità, una piccola guida

a.rug | 20 luglio 2017 | 0 | Dal mondo

La Capitale francese Parigi è visitata da milioni di turisti ogni anno, attirati dalla sua storia, dai suoi quartieri vivaci e dalle sue bellezze architettoniche ed artistiche. Tuttavia, alcuni visitatori amano anche effettuare un tour dei suoi cimiteri più belli, per visitare le tombe di tante celebrità lì sepolte. Se le agenzie di onoranze funebri Roma, come la Cattolica San Lorenzo, sono abituati a vedere pochi gruppi di visitatori durante tutto l’anno, soprattutto nel bel cimitero del Verano, nella città francese invece le agenzie locali si trovano a far fronte alle migliaia di turisti che vagano alla ricerca della tomba del loro personaggio preferito.

Cimiteri parigini che, anche senza la presenza di tali celebrità francesi e straniere, meriterebbero una visita per la bellezza architettonica e le sculture suggestive che offrono alla vista di tanti curiosi. Andiamo quindi a conoscere quali sono i più celebri e visitati cimiteri della Capitale francese e quali personaggi famosi ospitano al loro interno.

Cimitero del Père-Lachaise

E’ considerato il più grande della Capitale francese e risulta essere tra i più frequentati al mondo, con gli oltre tre milioni di visitatori annui. Ospita le spoglie di tantissimi personaggi celebri francesi e non solo, che sono oggetto di visita da parte di tanti ammiratori. Una delle tombe più famose, dove si effettua una sorta di pellegrinaggio, è quella del cantante americano Jim Morrison, leader dei Doors. A causa del notevole afflusso di curiosi e fan, la sua ultima dimora è stata recintata.

E’ situata invece in una dimora molto sobria e quasi anonima, la cantante francese Edith Piaf, considerata una delle regine della canzone transalpina, grazie a dei brani rimasti nella storia della musica d’oltralpe. Molto più appariscente e suggestiva, invece, è la tomba del musicista franco-polacco Frédéric Chopin, dove si trova una bellissima scultura in marmo ispirata naturalmente ad Euterpe, la musa della musica.

Cimitero di Montparnasse

Situato nella zona meridionale di Parigi, ospita l’ultima dimora di altri illustri personaggi. Tra questi, Simone de Beauvoir e Jean-Paul Sartre, celebri filosofi e scrittori francesi ambedue, l’uno accanto all’altra sia nella vita che nella morte. Una tomba, modesta e poco appariscente, ma molto visitata è anche quella dello scrittore transalpino Charles Baudelaire, autore del celebre e molto discusso libro “I fiori del male”.

Cimitero di Montmartre

Realizzato nella parte settentrionale della Capitale e situato nelle vicinanze dell’omonimo vivace quartiere parigino, ospita anch’esso diversi personaggi. Una delle tombe più appariscenti è quella della cantante franco-italiana Dalida, in cui si trova una statua dell’artista a grandezza naturale, con dietro un sole da cui si levano raggi. Molto più modesta invece la dimora dello scrittore francese Stendhal, a lungo ospite del nostro Paese e celebre per diversi romanzi, tra cui “Il Rosso e il nero”.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Categorie del sito

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi