Conoscere meglio la cocaina per prevenzione

diconoalladroga.brescia | 14 settembre 2017 | 0 | Associazionismo e società civile

La cocaina spiegata da vari punti di vista.

Ogni ragazzo dovrebbe essere il più possibile consapevole delle informazioni sulle droghe e sulla cocaina in particolare. Questa è una delle droghe più pericolose che l’uomo conosca. Una volta che si incomincia ad assumere droga, si è rivelato quasi impossibile liberarsi dalla sua presa, sia fisicamente che mentalmente.

Per questo, i volontari di “Mondo Libero dalla Droga” distribuiscono i libretti informativi. Essi contengono informazioni di tipo storico o in relazione ai metodi di assunzione. “Estratta dalle foglie di coca, veniva originariamente prodotta come antidolorifico. Il più delle volte viene ‘sniffata’, con la polvere inalata che penetra nel flusso sanguigno attraverso i tessuti nasali. Può anche essere ingerita o sfregata su altre mucose come ad esempio le gengive. Per assorbirla più velocemente i tossicomani se la iniettano, il che aumenta sostanzialmente il rischio di overdose. L’assorbimento si velocizza anche inalandola come fumo o vapore, senza i rischi dell’iniezione.”

I libretti poi informano i ragazzi sugli effetti immediati della cocaina che comprendono respiro affannoso, pupille dilatate, comportamento stravagante, eccentrico e a volte violento, allucinazioni, intensa euforia, ansia, paranoia, panico e psicosi.

C’è anche la sezione “Cosa ti diranno gli spacciatori” che contiene molte delle bugie utilizzate. Per citarne alcune: “ti tirerà un po’ su”, “ti renderà un figo”, e naturalmente “la cocaina renderà la tua vita una festa”.

L’informazione come base della prevenzione.

L’informazione è la pietra angolare del cambiamento. Per questo motivo un’ampia serie di materiali educativi, basati su fatti reali e di forte impatto, viene distribuita gratuitamente alle persone tramite i volontari di “Mondo Libero dalla Droga”.

Questi semplici opuscoli permettono di esaminare le proprie scelte in modo libero e senza l’influenza di persone verso le quali spesso nasce un senso di rifiuto.

Gli interessati possono trovano una informazione completa, quanto oggettiva, che affronta gli argomenti in modo semplice, ma non banale.

Attingendo a decenni di esperienza nel campo della prevenzione alla droga, il programma “La Verità sulla Droga” comunica in modo efficace i fatti reali relativi all’uso di droga, sia su base individuale sia tramite comunicazioni ad ampio raggio.

La campagna “La verità sulla droga” è stata istituita dalla Chiesa di Scientology. Tutte le attività della associazione sono non confessionali, non discriminatorie e non a fine di lucro. I materiali di comunicazione sono disponibili per chiunque li voglia esaminare.

Si possono utilizzare per contribuire alla prevenzione sui giovani.

I volontari si sono ispirati alle parole di L. Ron Hubbard: “un essere è di valore solo nella misura in cui può essere utile agli altri”.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Categorie del sito

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi