Contatti magnetici e rilevatori a vibrazione per implementare l’allarme casa

allarme casa

La sicurezza non è mai troppa dice un vecchio adagio e così dobbiamo considerare anche quella della nostra abitazione. La sicurezza e quindi l’allarme casa sono precauzioni che non sono mai troppe, certo non possiamo attrezzare il nostro appartamento come una base segreta ma dotarla di un paio di sistemi ad hoc è necessario, soprattutto di questi tempi.

I contatti magnetici e i rivelatori a vibrazione sono due elementi funzionali e alla portata di tutti che possono implementare la sicurezza della vostra abitazione. I contatti magnetici per chi non li conoscesse sono due contatti di piccole dimensioni che vengono applicati nei punti di accesso ossia presso porte o finestre.

Tra i pro dei contatti magnetici annoveriamo l’efficienza, il basso costo, la rapidità nel montarli e la possibilità di spostarli in caso di trasferimento. Per quanto riguarda i contro purtroppo la rilevazione avviene a forzatura avvenuta, quindi con la rottura o almeno il danneggiamento dell’infisso.

È comunque consigliato come implemento e non come unica soluzione per l’allarme casa e quindi la sicurezza dell’appartamento. Una soluzione simile sono i rilevatori a vibrazione e inerziali i quali rilevano urti e movimenti di ogni tipo.

Ve ne sono di diversi tipi ognuno con delle specifiche tecniche adatte a una situazione piuttosto che un’altra. Ad esempio alcuni sono wireless, altri hanno il contatto magnetico integrato. Un sensore vibrazioni o rilevatore vibrazioni, può essere adatto per le finestre. Manda il segnale di allarme se rileva vibrazioni sui vetri e funziona a batterie.

Un altro esempio è l’allarme con rilevatore di movimento/vibrazione sirena, un allarme telecomandato con il sensore e la sirena di vibrazione e con la ripresa esterna controllo.

Ve ne sono di differenti prezzi come sono differenti le tipologie, consigliamo di rivolgervi sempre a degli esperti perché la qualità è determinante per la sicurezza. Questi, come gli altri congegni, devono sempre affiancare la sicurezza passiva, perché come ribadito contatti magnetici e rilevatori a vibrazione servono per implementare la sicurezza. Affidarsi a differenti tipi di congegno/difesa può essere determinante per rendere la vostra casa davvero a prova di ladro.

fletcher

Sono da decenni nel settore degli impianti elettrici civili e industriali e mi sono occupato per diversi anni anche di impianti per la sicurezza casa e credo che una maggiore comprensione del funzionamento dei sistemi e delle apparecchiature della nostra casa e del mondo che ci circonda possa essere d'aiuto per migliorare la qualità della propria vita!