La Migliore Videosorveglianza Torino: Come e Perché

AlessioGiorgi | 26 agosto 2017 | 0 | Hardware e software , Scienze e tecnologia

Mettere in sicurezza uno spazio è importante e oggi ci sono tante agenzie di sicurezza che si occupano di questo. I servizi che offrono sono vari e sono personalizzabili secondo le esigenze dei clienti. Eccoli quali sono i servizi più richiesti:

  • installazione di sistemi di videosorveglianza con telecamere nei luoghi pubblici e privati.
  • Agenti di sicurezza durante eventi, locali notturni, ospedali e grandi centri commerciali dove ci sono le catene di negozi più famose.
  • Preventivi e istallazione di antifurto nelle abitazioni private.

 

Chi si Rivolge per Avere Videosorveglianza

I soggetti che vi si rivolgono sono diversi e possono essere riassunti come segue:

  • privati cittadini che vivono all’interno di condomini, case in campagna o villette residenziali.
  • Forze dell’ordine che mettono in sicurezza luoghi pubblici come piazze centrali, stazioni, aree pedonali e luoghi sensibili.
  • Aziende che vogliono creare un circuito chiuso per sorvegliare i propri magazzini.
  • Locali come bar, ristoranti, pub, gioiellerie, farmacia e banche per scongiurare tentativi di rapina.

Luoghi e soggetti che si rivolgono a queste agenzie sono molti e per trovare le giuste agenzie conviene informarsi prima perché dopo l’istallazione di telecamere serve una manutenzione periodica per verificare lo stato degli impianti e per fare dei back up dei dati delle registrazioni.

Sono venduti tanti kit con telecamere all’interno usabili secondo le esigenze del progetto, a seconda dell’area da coprire e del tipo di uso serviranno in numero differente. Ecco quali sono i tipi di telecamere:

  • telecamere speed dome sono dotato di un sensore che segue i movimenti dei soggetti ripresi, sono l’avanguardia tecnologica e possono essere istallate nella maggior parte dei locali. La grafica in alta risoluzione e la connessione senza fili sono due elementi che non devono mancare visto la rapida espansione dei sistemi digitali.
  • le telecamere filari hanno collegamenti con filo e sono la versione classica dei supporti per la videosorveglianza. Composte solitamente da materiale metallico e ottica intercambiabile sono prodotti semplici ma di qualità.
  • Le telecamere wifi sono connesse tramite la rete internet e collegate a un sistema centrale da quale si può accedere alle registrazione in tempo reale sia da computer sia da smartphone.
  • La sorveglianza notturna ha bisogno di telecamere infrarossi che possono riprendere ciò che succede in ambienti bui o in penombra. Sono ideali per i retrobottega dei locali e dei magazzini in modo da controllare chi entra e esce dalle porte secondarie.

 

Videosorveglianza Torino, Milano e Venezia: Come Ci si Protegge in Italia

Questo settore è in ampia crescita e la videosorveglianza Torino, Milano, Genova, Firenze e in tanti altri posti sparsi per l’Italia vede salire ogni anno il numero di telecamere istallate nelle strade, case e proprietà. Un elemento da inserire per un migliore prevenzione è il sistema antifurto, scelto in buona parte dai privati per assicurare protezione notturna in casa viene istallato su finestre e portefinestre. I sensori sono collegati via wireless con la centralina che in caso di apertura forza scatterà mettere in allarme i l’agenzia di sicurezza o le forze dell’ordine. In casa possono essere inserite dei sistemi nebbiogeni, che allo scattar dell’allarme attiveranno una nube fumogena per impedire la visuale ai ladri.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Categorie del sito

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi