Come scegliere cancelli e recinzioni per la tua abitazione

semantik | 22 settembre 2017 | 0 | Affari

La ristrutturazione di un immobile o di una abitazione non riguarda solo la parte interna dell’edificio. Spesso è necessario intervenire anche proteggendo l’area esterna o accesso alla proprietà.

La presenza di cancelli e recinzioni aggiunge valore all’estetica di ingressi di edifici ed aziende, ville e palazzi. Rappresenta inoltre una protezione da intrusioni o sguardi indiscreti delimitando l’area di accesso ed il giardino. Il settore di mercato dedicato a cancelli e recinzioni si caratterizza per un’ampia offerta che varia rispetto ai materiali di produzione: ferro, acciaio e alluminio.

Ogni materiale, grazie alle sue caratteristiche, si adatta a specifici contesti abitativi ed a differenti esigenze della clientela. Il cancello in ferro rappresenta la tradizione, la scelta preferibile per chi desidera un design classico. E’ comunque utile notare che il ferro ha due svantaggi: il costo elevato, sia in fase di produzione che di manutenzione. Un cancello in ferro tenderà infatti ad essere soggetto alla ruggine e richiederà di essere ridipinto e trattato periodicamente per resistere all’ossidazione. Spesso questo aspetto non viene tenuto in considerazione quando si effettua un acquisto. E’ quindi particolarmente utile prestare attenzione alla natura di questi costi.

L’acciaio risulta invece una soluzione parziale al problema. Il materiale, molto resistente ma poco personalizzabile. Avrà elevati costi di produzione abbinato ad un basso costo di manutenzione (è, per sua natura, inossidabile). Il limite più marcato deriva oltre che dai costi, a volte davvero proibitivi, anche dai design molto semplici che possono non essere adatti ad ogni tipo di abitazione. Un materiale così resistente non è facilmente modellabile a proprio gusto limitando di fatto le possibilità di personalizzazione (forme e colori del cancello e della recinzione)

L’alternativa offerta dal mercato è rappresentata dai cancelli e recinzioni in alluminio. Questo materiale coniuga diversi vantaggi: è certamente il meno costoso, è facilmente modellabile e non è soggetto alla ruggine. La versatilità dell’alluminio consente la creazione di design classici e moderni, oltre che la loro verniciatura. La leggerezza inoltre facilita enormemente le operazione di trasporto, installazione e posa in opera.

E’ utile notare inoltre che questo tipo di materiale è estremante diffuso nel Nord Europa, diversamente dall’Italia dove il ferro è ancora il materiale dominante. Tuttavia l’ultima tendenza è quella di dotare le abitazioni più moderne di recinzioni e cancelli in alluminio.

Un ulteriore aspetto che interviene nella scelta di un cancello è legato alla possibilità di installare degli automatismi. Esistono diverse soluzioni affidabili e sicure per automatizzare il cancello della propria abitazione. Sono applicabili sia a cancelli scorrevoli che a battente. Le migliori automazioni garantiscono fluidità nel movimento e silenziosità. I sistemi più recenti ed all’avanguardia permettono addirittura di personalizzare il movimento attraverso un’interfaccia sul cloud. I sistemi possono inoltre essere integrati con telecomandi aggiuntivi, luci led, citofoni, e molti altri accessori che intervengono sull’estetica o sulla sicurezza.

Anche nel campo dell’automazione i fornitori abbondano. Le soluzioni che appaiono più attraenti ai clienti sono fortemente legate alla possibilità di personalizzare l’offerta fino al dettaglio, grazie all’impiego di accessori tecnologici che si integrano facilmente con smartphone e tablet. Alcuni produttori consentono inoltre di accedere a dei kit di montaggio per consentire al cliente un’installazione fai-da-te.

Nel caso si stia programmando la sostituzione di cancelli e recinzioni è utile ricordare che fino alla fine del 2017 sono attive delle detrazioni fiscali che consentono di risparmiare considerevolmente ammortizzando l’investimento senza rinunciare alla qualità di un cancello e di una recensione moderna, affidabile e pratica.

Related Posts

Categorie del sito

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi